Spedizioni gratuite per ordini a partire da € 90,00! (clicca QUI per maggiori informazioni)
Perdi troppi capelli? Ecco come risolvere

Perdi troppi capelli? Ecco come risolvere

Perdere qualche capello ogni tanto è un fenomeno perfettamente normale, oltre che necessario alla cute per assicurare un ricambio di capelli nuovi e di qualità. Il fenomeno si può intensificare in condizioni specifiche ma naturali, come i cambi di temperatura e l'arrivo dell'autunno, oppure se la propria capigliatura è molto folta, o ancora in presenza di alcune cure farmacologiche. Insomma, non è di per sé una situazione preoccupante.

Ma cosa fare se ne perdi troppi? Forse stai vedendo troppi capelli in giro per la casa, e stai temendo che la caduta sia eccessiva. Può infatti accadere che, in presenza di alcune cause, la crescita non riesca a compensare una caduta intensa e inaspettata. In questi casi cerca prima di assicurarti della tua paura, tramite un controllo medico o tricologico. E se perdi troppi capelli, puoi intervenire sui possibili fattori scatenanti.

  • Il più immediato può essere lo stress, che se presente in eccesso o per un periodo prolungato ha un impatto estremamente negativo sulla salute del cuoio capelluto: in questo caso, evita gli accumuli di stress e cerca di mantenere uno stile di vita sano e rilassato.
  • Tieni bene d'occhio anche la tua alimentazione. Le carenze vitaminiche (soprattutto B5 e B6) e proteiche peggiorano la condizione dei capelli, quindi devi apportare al tuo organismo le corrette quantità di questi importanti elementi. Per compensare la mancanza, non dimenticare di assumere nella tua alimentazione la carne, le uova, il pesce, il pollame, la frutta secca, i legumi, i cereali, i funghi e le patate; in caso di dubbi rivolgiti al nutrizionista e al farmacista, anche per eventuali integratori alimentari.
  • Infine prenditi sempre buona cura del tuo cuoio capelluto tramite l'igiene quotidiana. Lava con attenzione i capelli, strofinando per bene, per una corretta quantità di volte alla settimana: non bisogna farlo troppo di rado, ma nemmeno troppo spesso o si finirebbe per indebolirli. Puoi lavare i capelli attorno alle 3 volte a settimana, utilizzando prodotti detergenti delicati e adatti alla tua specifica cute. In caso di dubbi sullo shampoo giusto, rivolgiti al farmacista o al dermatologo.
26/09/2019 Commenti: 0

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori.