PARAFFINA LIQUIDA MD LASSATIVO 1 LITRO

PARAFFINA LIQUIDA MD LASSATIVO 1 LITRO

12,97 

Disponibile

Minsan:

Minsan:

971754155

Brand:

Brand:

Tipo Prodotto

Tipo Prodotto

DISPOSITIVO MEDICO (Detraibile)

Conservazione

Conservazione

AL RIPARO DALLA LUCE, IN LUOGO FRESCO E ASCIUTTO

Le immagini sono puramente indicative,
ma facciamo del nostro meglio per tenerle sempre aggiornate.
Se hai dubbi o domande contatta il nostro servizio clienti
tel: 081.830.46.57 - info@lafarmaciapapa.it

Descrizione

Paraffina liquida
Sella

Lassativo oleoso lubrificante

Descrizione
Dispositivo medico indicato in caso di stipsi occasionale, per chi non può compiere sforzi per espellere la massa fecale e dopo un intervento chirurgico addominale al fine di evitare il formarsi di feci particolarmente dure che potrebbero causare difficoltà alla defecazione con conseguenti eccessive spinte addominali potenzialmente nocive.
Consigliato quando si necessita di una massa fecale più morbida e di un suo scorrimento più rapido lungo le anse intestinali o in presenza di diverticoli.
Paraffina liquida Sella riveste il materiale fecale e crea un film lipidico lungo le pareti intestinali, rallentando l’assorbimento fisiologico dell’acqua. L’acqua non assorbita dall’intestino contribuisce ad ammorbidire le feci. Inoltre, la Paraffina liquida Sella lubrifica le feci, facilitando il loro passaggio all’interno dell’intestino, senza irritare la mucosa.

Modalità d’uso
– Da 6 a 11 anni: 2-3 cucchiai da tè al giorno, in un’unica somministrazione.
– Da 12 anni: 2-3 cucchiai da tavola al giorno, in un’unica somministrazione.

Assumere il produtto durante o dopo i pasti, preferibilmente la sera almeno un’ora prima di coricarsi.

Componenti
Olio di vaselina.

Avvertenze
I prodotti con effetto lassativo devono essere usati il meno frequentemente possibile e per non più di sette giorni.
Non è raccomandato nei bambini al di sotto dei 6 anni.
Una dieta ricca di liquidi favorisce l’effetto del prodotto.
Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.
Qualora si manifestassero effetti indesiderati, il trattamento deve essere sospeso e il medico deve essere informato.
Non utilizzare il dispositivo medico se, al momento della prima apertura, la confezione risultasse danneggiata o non perfettamente integra.
Non utilizzare in caso di:
– ipersensibilità (allergia) verso uno dei due componenti;
– nausea, vomito, dolore addominale acuto o di origine sconosciuta;
– ostruzione o stenosi intestinale;
– disturbi a carico dell’apparato gastrointestinale come appendicite, colite ulcerosa, sanguinamento rettale di origine sconosciuta;
– gravidanza o durante l’allattamento al seno;
– crisi emorroidale acuta con dolore e sanguinamento;
– grave stato di disidratazione;
– soggetti con difficoltà ad ingerire o che presentano patologie (ad esempio ernia iatale) o condizioni (ad esempio soggetti debilitati costretti a letto) che comportano il rischio di rigurgito;
– colostomia/ileostomia;
– assunzione concomitante di altri lassativi o ammorbidenti delle feci.

Possibili effetti indesiderati:
Disturbi del metabolismo e della nutrizione.
La paraffina liquida può interferire con l’assorbimento di sostanza liposolubili, come le vitamine A, D, E, K, soprattutto in seguito ad un uso prolungato del prodotto.
Dolori crampiformi isolati o coliche addominali, più frequenti nei casi di stitichezza grave.
Stillicidio (perdita, gocciolamento) rettale di paraffina con conseguente irritazione anale e prurito, sanguinamento rettale, soprattutto in seguito ad un uso prolungato del prodotto.
Polmonite lipoidea ed embolia oleosa, dovuti ad inalazione accidentale del prodotto.

Sovradosaggio e abuso:
L’abuso di preparati con effetto lassativo (uso frequente o prolungato o con dosi eccessive) può causare dolori addominali, diarrea persistente con conseguente perdita di acqua, sali minerali (specialmente potassio) e altri fattori nutritivi essenziali. Le perdite di liquidi ed elettroliti devono essere rimpiazzate.
Gli squilibri elettrolitici sono caratterizzati dai seguenti sintomi: sete, vomito, indebolimento, edema, dolori alle ossa (osteomalacia) e ipoalbuminemia. Nei casi più gravi è possibile l’insorgenza di disidratazione o ipopotassemia la quale può determinare disfunzioni cardiache o neuromuscolari, specialmente in caso di contemporaneo trattamento con glicosidi cardiaci, diuretici o corticosteroidi.
Se gli episodi di stitichezza si presentano ripetutamente deve essere consultato il medico.

Conservazione
Conservare, ben chiuso, in luogo fresco, lontano da fonti di calore e al riparo dalla luce.
Validità post-apertura: 45 giorni.

Formato
Flacone da 1.000 ml

Cod. 6123

MicrosoftTeams-image (2)

Prodotti correlati

Risparmi 0.34€
LIQUIRIZIA PURA SPEZ...
5,16